Perché seguire una dieta per perdere peso e per restare in forma

Decidere di fare una dieta per perdere peso o comunque per mantenersi in forma non dovrebbe mai essere un passo da fare solo per un fattore estetico. Un peso corporeo idoneo è importante per mantenersi in buona salute fisica e mentale e per prevenire le malattie. L’eccesso di peso e l’obesità sono associate infatti con la maggiore possibilità di soffrire di numerose patologie mediche tra cui problemi cardiaci, pressione alta, diabete, insonnia, colesterolo alto, ecc…

Molte persone che sono riuscite a perdere peso inoltre hanno provato un miglioramento nel proprio stato d’animo, incrementando il livello di autostima e di motivazione e migliorato il benessere generale.

È giusto dire che qualche chilo in più non danneggia pesantemente la salute, ma l’accumulo di grasso è comunque sempre poco benefico e sarebbe bene evitarlo il più possibile. Quali sono le ragioni per cui vale la pena seguire una dieta per perdere peso? Te ne diciamo 5!

5 motivi per cui seguire una dieta per perdere peso

Benché i motivi per cui seguire una dieta per perdere peso possono essere svariati, quelli che seguono sono i principali indicati da medici, scienziati, nutrizionisti e preparatori fisici.

  1. L’aumento di peso può danneggiare la salute – Alcuni danni provocati dall’eccesso di peso possono essere rimediati, altri però potrebbero essere irreversibili. Fin da bambini un’adeguata educazione alimentare aiuta a sviluppare il corpo nella corretta maniera ed è importante che gli adulti diano il buon esempio.
  2. Il sovrappeso danneggia l’autostima – Gli studi hanno dimostrato che le persone che hanno problemi di sovrappeso, hanno spesso poca autostima e arrivano anche ad avere disturbi di tipo psicologico, come l’ansia e la depressione. Questo crea un circolo vizioso perché uno stato d’animo depresso porta più facilmente ad un’alimentazione scorretta.
  3. Con il sovrappeso ci si muove peggio – Le persone che hanno molto peso in più perdono poco a poco la capacità di muoversi agilmente. Quando il peso è maggiore i depositi di grasso impediscono che gli arti si muovano bene per colpa della fatica che devono sopportare. Questo porta a smettere sempre più spesso di muoversi e quindi a creare un altro circolo vizioso, sempre pericoloso come quello emotivo.
  4. Limitazione della socialità e del tempo per gli hobby – Le persone in forte sovrappeso non possono condurre sempre una vita regolare. Quando non si muovono bene, si stancano facilmente, si vergognano, ecc… tendono a chiudersi in casa ed evitare il resto delle persone che invece magari si riuniscono e fanno le attività insieme, come andare a fare un giro in bicicletta o una passeggiata.
  5. Maggiori rischi di decesso – Le persone che hanno problemi seri di sovrappeso hanno maggiori rischi di soffrire di malattie mortali come l’infarto, l’ictus, ecc…

Queste cinque ragioni per cui può valer la pena seguire una dieta per perdere peso sono sicuramente e volutamente estremizzate, ma è giusto sapere quali possono essere i rischi del lasciarsi andare alle voglie. Se l’idea è quella di cercare di restare sani il più possibile la migliore cosa è prevenire con un’adeguata alimentazione e una regolare attività fisica. Nessuno può garantire una vita più lunga perché tutto può succedere, ma una migliore qualità di vita è assicurata.