Come perdere peso in un mese serenamente

Per perdere peso non basta solo una dieta bilanciata e un’attività fisica. Ci sono fattori come le emozioni che influiscono direttamente nell’accumulo di grassi nelle zone specifiche del corpo.

Secondo alcuni medici, soprattutto psicologi, i pensieri e le attitudini quotidiane aiutano a dimagrire in maniera consapevole. Per farlo nella giusta maniera vi elenchiamo alcuni semplici consigli che vi aiuteranno non solo a perdere peso in un mese, ma soprattutto a sentirvi meglio in generale.

8 Consigli per perdere peso in un mese serenamente

Quelli che a volte sembrano dei paletti rigidi in una dieta e che fanno soffrire una persona che vuole perdere peso, sono spesso motivazioni sbagliate che creano solo prossime rinunce e conseguenti delusioni. È meglio non essere troppo severi con sé stessi e vivere l’esperienza della dieta in armonia. Ecco 8 utili consigli.

  1. Non castigarti – Per perdere peso in un mese dovrai riuscire in tutto il periodo a non lamentarti di ciò che mangi al di fuori dal regime dietetico. Elimina i sensi di colpa che non servono che ad avere pensieri negativi e ti fanno sembrare il dimagrimento una cosa impossibile da raggiungere.
  2. Poniti mete realistiche – Non pretendere di perdere 30 chili in un mese e di ottenere un fisico da modella. Ricordati che ottenere un peso salutare ha più benefici che l’apparire magra. L’ideale sarebbe seguire un piano adeguato ai tuoi bisogni.
  3. Evita le diete ferree – hanno l’effetto collaterale negativo di danneggiare la salute facendoti perdere i capelli, soffrire di stress e potresti anche cadere in disturbi alimentari più seri.
  4. Controlla il tuo peso – l’ideale sarebbe dimagrire poco a poco per mantenerti magra per più tempo. In questo modo acquisisci abitudini sane e la tua vita migliora qualitativamente parlando.
  5. Controlla le tue emozioni – la mente è molto potente e qualche volta la tua principale rivale per perdere peso potrebbe essere proprio lei. Se sei stanca, annoiata e stressata, non solo smetterai di seguire la dieta, ma mangerai soprattutto alimenti troppo dolci o salati e cibi spazzatura che si rifletteranno sul tuo fisico.
  6. Meno e più spesso – La chiave di una buona dieta è mangiare poco di tutto, ma spesso (almeno 5 pasti al giorno, meglio 6).
  7. Guardati di più allo specchio – a volte la bilancia per svariati motivi non mostra cambiamenti, per questo è importante non fissarsi se la non si vede oscillare. Lo specchio invece non mente e guardandosi sempre allo stesso può dare un’iniezione di fiducia e esortare a continuare con quello che si sta facendo.
  8. Fai movimento – è il modo giusto per completare il tuo percorso per perdere peso in un mese. Oltre a essere sempre benefico e salutare, ti aiuterà a perdere più chili e a prevenire la flaccidità.

Dimagrire davvero è una cosa che va oltre la bilancia. Le emozioni e la relazione con il cibo sono molto importanti e influiscono sull’effetto snellente. Segui questi consigli e noterai presto i risultati soprattutto sulla tua salute emotiva.